Il centro storico campobassano riserva pregevoli esempi di arte sacra. Disseminati sì in tutto il territorio della città, ma presenti massicciamente e maggiormente nel borgo antico, sono dislocati sia nella parte bassa del capoluogo che fin sopra la Collina Monforte. Sopra di essa sono sicuramente da citare — e visitare — la chiesa di San Bartolomeo, quella di San Giorgio, due piccoli gioielli, e quella presente proprio di fronte al Castello Monforte, la chiesa di Santa Maria Maggiore, collocate in un ipotetico percorso salendo sulla collina. Quella di Santa Maria in particolare vanta maestosi interni, affrescati dalle opere dei celebri artisti molisani Amedeo Trivisonno e Leo Paglione, ricca di dettagli e con, sulla destra dell'ingresso principale, una cappellina dedicata a San Pio da Pietrelcina.
Nella parte bassa del borgo antico, pregevoli sono la chiesa di San Leonardo, quella di Santa Maria della Croce, ristrutturata di recente, quella di Sant'Antonio Abate e la "cattedrale", cioè la cattedrale metropolitana della Santissima Trinità, il perno ecclesiatico della città.

icone bottom contact

Recapiti

RTI Incima
Via Mazzini 103/L
86100 Campobasso
Reperibilità: Tel. 327/4992312
incimacb@gmail.com
 

icone bottom time

Orari di apertura del Castello Monforte

INVERNALE:
da ottobre a marzo
tutti i giorni
mattino ore 9:00/13:00
pomeriggio 15:00/17:00

ESTIVO:
da aprile a settembre
tutti i giorni
mattino ore 9:00/13:00
pomeriggio 15:30/19:30

 
icone bottom map

Mappa

Scarica un percorso turistico con cartina